gennaio 14, 2008

Caramel……….

Posted in Film a 4:49 pm di juliettttt

Delicato come una carezza… accogliente come un abbraccio.. a tratti quasi sensuale.. Un bel film… direi proprio un bell’omaggio a noi donne.. che attraverso le varie protagoniste.. veniamo ritratte nelle nostre molteplici sfaccettature..C’è la nostra innata capacità di sacrificarci senza mai recriminare nulla che emerge dalla dolcezza di Rose.. nella sofferenza di Layala c’è la nostra ostinazione che spesso ci spinge ad amare chi non ci ama e a volte neanche ci rispetta.. nel gesto esagerato di Madam Pompidour :O) ci sono i nostri inconfessabili segreti.. e nell’esasperata lotta contro i segni del tempo di Jamale.. c’è la nostra difficoltà di accettare la realtà che cambia.. Toni caldi.. che ci coccolano per tutta la durata del film.. in cui le nostre debolezze emergono ma stranamente non ce ne vergognamo.. protette dall’affetto che solo noi donne riusciamo scambiarci..  quando non lasciamo spazio alla competizione ma spalanchiamo le porte alla complicità..

Annunci

febbraio 20, 2007

Che pasticcio Bridget Jones.. Meglio Hugh Grant!

Posted in Film a 1:55 pm di juliettttt

ic Forse.. sarà il film più semplice e scontato prodotto negli ultimi dieci anni..  ma.. è stato mandato in onda.. esattamente quando serviva a me… che da giorni tentavo di inquadrare il ruolo di una persona nella mia vita.. ma quasi sempre senza successo.. e invece.. ecco.. diciamo che il personaggio interpretato da Hugh Grant.. ha riportato di fronte ai miei occhi.. esattamente quanto stavo vivendo io.. Ma.. al contrario di quanto si può pensare di primo impatto… in questo personaggio non vedo un bastardo.. viscido.. villano e cinico playboy da quattro soldi.. come forse superficialmente potrebbe essere definito.. bensì.. una figura in bilico tra il bene e il male.. che il mio istinto.. non so perché.. vorrebbe salvare.. nonostante le puntuali conferme dell’inutilità di tale approccio.. Ma perché.. mi domando.. nonostante il mio disincantato approccio a certe realtà.. la chiave di lettura che prevede un “salvataggio”.. mi sembra la più sensata? Forse.. perché in fondo non credo nella possibilità che esistano persone che interagiscono con altre esclusivamente per sollazzar il regale amico.. o soltanto per prendere qualcosa dagli altri.. senza porsi il problema di dare o di fare del male.. per cui.. mi risulta naturale l’idea che sia “salvabile” quella figura.. sicuramente un po’ egoista.. e un po’ materialista.. e anche un po’ egocentrica.. forse una di quelle che.. non si fanno scrupoli per ottenere qualcosa ma.. in fondo.. positiva.. nonostante ci sia effettivamente un unico punto che stona:.. per ottenere ciò che desidera… fa furbescamente  leva sui sogni e sui desideri di qualcun altro.. e questo un po’.. non mi va giù… soprattutto perché non riesco a comprendere fino in fondo.. in questo caso specifico.. la necessità di non poter essere schietti per ottenere quello che si vuole?? Forse perché nessuna gliela darebbe??? Forse perché un po’ di romanticismo ci sta sempre bene anche per chi è materialista ed egoista..??.. o perché piace crederci anche a chi è così di natura.. che prima o poi troverà una donna.. unica e sola..  che gli farà perdere la testa??.. alla fine dei conti.. sembra che tutti aspirino proprio a quello..  nonostante poi certi rapporti diventino delle tombe sia per l’amore che per i partecipanti.. per tanti l’idea del “per sempre” rimane comunque un qualcosa a cui aspirare.. e allora forse.. anche chi di indole sa che non riuscirà ad essere fedele.. vuole provare a crederci comunque.. nonostante la piena consapevolezza della propria tua indole.. quella che alla lunga si stancherà… l’indole che se non vede il proprio sentimento ricambiato sente il bisogno di  compensare il suo “stare appesa” con qualche ripiego divertente interessante.. ovviamente momentaneo..  e via dicendo… Ecco.. io vorrei salvare questo personaggio.. non credo sia negativo.. o almeno lo è tanto quanto Bridget Jones.. le cui reazioni conosco fin troppo bene..  ricoperte da facciate di amore vero.. ma intrise di paura ed incapacità di stare bene soli ..

gennaio 11, 2007

Something’s gotta give

Posted in Film a 4:43 pm di juliettttt

Erano mesi che non accendevo la tv… Praticamente da quando ho chiesto al mio … come dire… compagno-uomoideale-fidanzato-ipoteticomarito-etc etc… di tornare a vivere a casa sua… Si.. da quel momento sono tornata a non accendere  neanche di sfuggita la televisione…

Non la tollero di fondo.. in più.. non mi piaccio io quando la accendo…perché in realtà mi accorgevo che una volta che mi ero seduta sul divano.. lì bella spaparanzata… anche se non c’era alcunché di decente.. rimanevo seduta a zappingare o a vedermi delle idiozie.. mentre avrei potuto fare mille altre cose molto più interessanti…

Invece l’altro giorno la tv era accesa perché la mia amica ama la tv.. ed era appena iniziato un film.. tenerissimo.. che non vedevo da un sacco di tempo.. e che mi ha fatto sognare tanto… immersa nei miei viaggi romantico-sentimentali senza ritorno proprio..TUTTO PUO’ SUCCEDERE…

Ah…. Quante cose smielatissime che adoro.. e che se ripenso di aver visto da piccola.. intuisco perché sono ridotta così.. a sognare il principe azzurro… ad aspettare al storia perfetta in cui LUI (Jack Nicholson)  si innamora proprio di lei fin nel profondo dell’anima.. perché è simpatico ma ha l’animo sensibile.. è profondo.. ma le propone di cucinare le frittelle alle due della notte…SIGH………… SOB……………

Ma potevo crescere vedendo star wars o simili….. uff.. sarei venuta su sicuramente meglio… :O(  LEI (Diane Keaton) che si strugge di pianto dopo che lo vede con un’altra… è splendida.. troppo brava… divertente ma commovente..  sembravo io!!!.. e più o meno ci siamo… lei in piena crisi di pianto inizia a scrivere la sua commedia.. io in piena disperazione inizio a scrivere un blog… non male…come inzio !!!!

La cosa più assurda è che di fronte a questi film “d’amore”… la mia capacità di analisi svanisce… non sono più in grado di dire se un film è fatto bene o male.. se i dialoghi sono così o colì.. se la regia è pessima o perfetta.. … NO… NIENTE… io mi immedesimo nei personaggi.. e mi lascio trasportare dalle loro emozioni.. le vivo piangendo e ridendo come se le stessi vivendo io…  e poi mi ritrovo addirittura triste o felice.. a seconda di come finiscono…NA TRAGGGGGEDDDDDIA!!!!!!!