dicembre 28, 2007

Buoni propositi per il mese di gennaio

Posted in Elucubrazioni a 11:14 am di juliettttt

Bene.. siamo quasi alla fine dell’anno.. e.. visto che i bilanci..  preferirei lasciarli proprio per l’ultimo giorno.. oggi mi dedico ai buoni propositi.. però.. solo per il mese di gennaio perché.. ho capito che tanto.. fare buoni propositi a lungo termine.. non paga.. quindi.. signore e signori.. vi comunico che il mio buon proposito per il mese di Gennaio.. sarà…: 

TOGLIERE DALL’ARIA DI ROMA 3428 GRAMMI DI CO2… al giornooooooo!!!

Ebbene sì.. basta fare buoni propositi solo per se stessi.. concentrati sui propri piccoli problemini.. e sulle cose che ci toccano solo da vicino.. dal 2 gennaio.. fino al 31 .. (miiiiiiii sono un botto di giorni.. vabhè.. calcolando befana.. sabato e domeniche.. e qualche giorno di ferie che mi potrei prendere visto che in questi giorni sono qui a trabajar mentre il mondo è in ferie.. magari me la scampo con una ventina di giornate..) dicevo.. dal 2 al 31 gennaio.. andrò in ufficio.. con l’autobussssssssssss!!! Ce la posso fare!!!!! Si.. ce la farò!!!!

E qui sotto aggiornerò il calendario con tutte le giornate in cui il buon proposito sarà rispettato! (ah.. però già so che sono esente dal proposito per cause di forza maggiore l’11 e il 23 per gli incontri di volontariato.. il 4 che sono in ferie per il compleanno di papà.. e per ora.. basta!!)

calendario buoni propositi

  

                                                

Annunci

Confessioni di una timida blogger – Seconda Parte –

Posted in Elucubrazioni a 9:53 am di juliettttt

Non so se la maggior parte dei blogger è per sua natura esibizionista nel fondo dell’anima per cui principalmente scrive per essere letta.. né tanto meno so che tipi e in che quantità sono i blogger che amano venire allo scoperto (che non è un nuovo tipo di orgasmo per assicurati con franchigia) e quindi presentarsi a gente che li legge e che li conosce solo attraverso ciò che scrivono… ma posso affermare con certezza che.. io scrivo per me stessa.. e non ho alcun tipo di problema se a leggermi sono persone che mi conoscono bene o perfetti sconosciuti… Quello che non mi piace è.. l’essere letta da qualcuno che non mi consoce bene… In un blog non c’è dialogo.. al massimo uno scambio di commenti… c’è qualcuno che scrive e qualcun altro che si fa un’idea in base a ciò che legge… quindi.. nel caso di amici… so che le sfumature.. anche le più astruse.. sono colte e comprese fin nel profondo..nel caso di sconosciuti… non mi preoccupo dell’idea che possano farsi… pensino ciò che vogliono… nel caso di chi ti conosce in parte… il rischio di comprensione parziale e distorsione del tutto non mi piace e un po’ mi turba…. Per questo.. stavo per fare la mia solita azione da “ricomincio da ZERO”…: come con i quaderni.. i fogli di blocco di appunti… i diari… che dopo poche pagine prendo.. mollo… per ricominciare altrove.. sulle prime pagine di nuovi diari.. nuovi blocchi.. nuovi quaderni… ecco .. anche questa volta..… volevo prendere e iniziare un nuovo blog dal nulla.. con altro nick.. altro “gestore” (come già ne ho lasciati tanti appesi nel cyber spazio…) ma.. mi son detta.. sta volta NO!… per prima cosa.. perchè.. nel caso in cui iniziassero a far pagare le tasse per occupazione di area virtuale.. andrei fallita… e poi perché.. avendo deciso di scrivere per me.. ma di non farlo offline.. soprattutto per semplici ragioni di comodità e raggiungibilità.. non mi voglio autolimitare in funzione di chi legge.. per cui.. continuo qui.. col rischio di incomprensioni ma rimanendo me stessa magari cresciuta un po’…E approfitto per salutare.. agaponeo, andrea beggi.. y sobre todo la mia amichilla strega!

dicembre 27, 2007

Confessioni di una timida blogger – Prima Parte –

Posted in Elucubrazioni a 3:27 pm di juliettttt

Avevo ritrovato la password di questo blog ed ero realmente intenzionata a riprendere la scrittura senza filtro (non elaboro ma scrivo) ma.. l’esperienza PiùAperitvo legata al BarCamp agli inizi di dicembre mi ha fermato!! Non è la solita scusa.. lo giurooooooooo… ma.. dopo aver fatto un giro per gli stand della fiera della piccola e media editoria (ed aver ovviamente comprato libri in quantità con la scusa dello sconto fiera!), con la mia amica (seriamente iper attiva in campo blog, internet e quant’altro abbia a che fare soprattutto con la .. come la definisce lei.. “Blogosfera”)… ci dirigiamo all’appuntamento aperitivo con i suoi amici internauti…  Dopo dieci minuti di amletica interrogazione davanti al bar.. entriamo o non entriamo… entriamo o non entriamo…  riusciamo ad entrare e subito lei si lancia nel rituale dei saluti e delle presentazioni a cui non ci si può esimere.. a meno che non si è asociali nell’anima come me in quest’ultimo periodo…Così.. mentre lei si presenta e incontra dal vivo persone con le quali ha contatti principalmente telematici.. io rimango paciosamente nelle retrovie scrutando l’orizzonte del bancone del buffet ma… è.. VUOTOOOOOOOO!!!.. ‘sti blogger se so’ già spazzolati tuttoooo!! Incredibili!! Ci rivediamo tutti nel Terzo Cerchio è.. non sperate di restarne fuori! Tz’…  Ma cmq.. almeno punto un tavolino strategico.. angolare.. da cui scrutare la situazione senza dovermi mischiare per forza (non chiedetemi cosa ci sono andata a fare ma.. dicono che ogni tanto ste cose sociali fanno bene!)  ma.. mentre provo a dirigermi con nonchalance all’agognata e riparata meta… STOOOOOOPPPPP.. vengo bloccata dalle presentazioni.. d’obbligo anche per gli asociali… alle quali mi rassegno sorridente.. presentandomi col mio nome..  PIVELLLAAAA.. sei a una cena di blogger..che fai ti presenti col tuo nome???? .. mi devono spiegare proprio tutto!! Meno male che c’è la Stregatta J che non tentenna neanche un istante e mi presenta: ah .. lei è juliet.. Va bene… Ok.. sono Juliettttt! Ed ecco che ad un tratto.. il tipo davanti a me… alto e sorridente.. mi viene incontro come fossimo amici da una vita e mi dice… “Juuuuuuuuuuuuuuuulieeeeeeeeeeeeeeeeeetttttttttttttttttttt!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!”  (ma che è tutta st’enfasi???!!!!!….io sono rincoglionita però iper fisionomista.. e sono certa che non ci siamo mai visti prima!!..) mi grida.. “finalmente hai ritrovato la tua password e puoi ricominciare a scrivere!!!!!!!!!!” E questo che ne sa che ho ritrovato la mia password????? Chi lo ha mai visto!!!! Abbiamo mai mangiato insieme??? (Ancora no.. perché la più Blog cena  viene dopo..)..Ok.. quel poco di socialità rimasta.. era sparita anche dall’ombra dell’ultima cellula… e la lingua probabilmente mi si era incollata al palato rimasto asciutto senza buffet… Sembravo la protagonista non consapevole di qualche opera del teatro dell’assurdo… finchè la rincuorante voce quasi paterna di A.B. mi consolava dicendomi “non preoccuparti è normale.. sei nella fase uno”..La FASE UNO è…. quella in cui ancora ti stupisci che qualcuno ti legga… poi.. verrà la FASE DUE… quella in cui ti stupirai perché non ti leggono più!!!!!… OK.. sono in piena fase 1 ma voglio tornare indietroooooooooo!!…. Basta.. non scrivo più…