gennaio 31, 2007

La metà……….. dell’arancia……………

Posted in Elucubrazioni a 10:38 am di juliettttt

Presa dalle mie elucubrazioni su base amorosa… sono andata a ripescare il Simposio impolverato e incastrato in mezzo ad altri libri letti al liceo… perché mi ricordavo del mito androgino con cui Aristofane provava a dare un spiegazione dell’amore: l’uomo era felice inizialmente perchè bastava a se stesso e costituiva da solo un intero…finito.. perfetto.. e stava bene.. con le sue quattro braccia e  le sue quattro gambe.. ma come al solito era iper orgoglioso.. per cui Zeus.. per punirlo  (e anche perché… forse era un po’ invidioso di quest’uomo così felice…) lo divise a metà.. e….. da quel momento .. ognuno di noi.. è alla ricerca della sua metà perduta……E’ assurdo ma.. quest’idea mi piaceva da morire.. ero così imbecille da essere felice all’idea che avrei raggiunto la mia felicità insieme a qualcun altro… e soprattutto che mai sarei stata felice da sola… SCIOCCA! mi piaceva l’idea di poter cercare e poi trovare la metà perfetta della mela.. quella con cui combaciare.. FOLLE!.. cosa  ho sperimentato infatti sulla mia pelle??? Che al massimo si può trovare la metà di un’arancia… che con i nostri bisogni e le nostre necessità.. siamo pronti a spremere fino alla buccia.. ma che poi alla fine non ci soddisfa più.. perché gli abbiamo risucchiato tutto il sapore e tutta la polpa.. oppure.. siamo pronti a  spremerci.. fino all’ultima goccia del nostro succo per l’altra metà che sì.. a volte ce lo chiede ma che spesso.. non ce lo chiede neanche e noi ci spremiamo autonomamente.. fino a quando l’altra metà non combacia più con noi.. che ovviamente siamo tutti risucchiati e stortignaccoli… Mha… l’unico modo è credere di essere da soli un’arancia intera… è più difficile.. ma credo si possa fare…

Annunci

2 commenti »

  1. stregatta said,

    L’amore non è avere bisogno di qualcuno, l’amore è condividere la tua vita con qualcuno. Rimanere soli non è la soluzione sennò non si spiegherebbe questo nostro desiderio di stare con qualcuno.

    E’ una mela l’amore, aveva ragione il filosofo greco: qualcosa che deve far combaciare due parti di uno stesso progetto, che si sentono incomplete senza l’altra metà e che rimangono insieme grazie all’affetto, la comprensione e il rispetto di sè e dell’altro. L’arancia è qualcosaltro, semplicemente non è amore. 😉

  2. jul said,

    questo nostro desiderio di stare con qualcuno si spiega con un’incapacità ontologica di stare soli… quell’intrinseco sentirsi ingenuamente incomplete senza l’altra metà.. quando potremmo stare perfetti.. ma è un’illuisone…
    l’amore è un’illusione…


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: