gennaio 29, 2007

Lebbra: una malattia dimenticata

Posted in outside a 10:51 am di juliettttt

aifo.JPG

Mi piace vedere che la gente ha il cuore buono.. e soprattutto.. in fondo.. vuole fare gesti buoni.. l’ho notato proprio ieri… partecipando come volontaria alla vendita del Miele della Solidarietà  all’ospedale Pertini organizzato dall’ AIFO, una ONG di cooperazione internazionale in ambito socio-santioario… in occasione della 54° giornata mondiale dei malati di lebbra E.. si.. anche se inizialmente.. alcune persone soprattutto.. sono un po’ schive..  magari per paura di essere fregate.. magari per ignoranza… o alcune solo perché guardano con diffidenza da dietro pelliccione suntuose.. gioielli appariscenti.. e sguardi un po’ arcigni… poi in fondo.. quando si lasciano andare.. scoprono che è bello anche per loro sapere di poter dare una mano a qualcuno meno fortunato..  e anzi.. una volta che si è contribuito.. ci si sente istantaneamente meglio….   E poi è stato bello anche per me…ieri… che era la giornata mondiale dei malati di lebbra…  capire come è importante invogliare  le persone non tanto a fare della semplice beneficenza.. ma.. è importante sensibilizzarle alle problematiche che si vogliono affrontare e combattere.. anche già attraverso le poche parole che abbiamo scambiato vendendo il miele al mirtillo.. (hm buonooo) e facendo sì che loro partecipassero attivamente alla causa… sono certa che ieri abbiamo piantato dei piccoli semi….che comunque potranno dare i suoi frutti… che già si vedevano nello sgranare degli occhi di qualcuno alla parola lebbra per esempio… si perché.. infondo qualcuno rimane anche un po’ scioccato quando gli viene detto che la lebbre esiste ancora.. e in effetti anche io.. se penso alla lebbra.. istintivamente penso a qualcosa di lontano nel tempo..  magari di 2000 anni fa..   al tempo in cui Gesù i lebbrosi li curava…

Soprattutto per questo.. purtroppo.. la lebbra è una malattia quasi “dimenticata”.. ignorata dai paesi più benestanti come il nostro… mentre continua a colpire dove già c’è povertà… emarginazione sociale e negazione dei diritti fondamentali…. L’Aifo (http://www.aifo.it/ – Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau ) realizza in occasione  della giornata mondiale dei malati di lebbra eventi come la distribuzione del Miele della Solidarietà, allestendo banchetti in centinaia di piazze italiane e coinvolgendo i cittadini proprio per sensibilizzare la popolazione nei confronti della lebbra e dei temi legati allo sviluppo socio-sanitario nei Paesi a basso reddito, e a raccogliere fondi a favore dei progetti promossi  per la cura dei malati di lebbra. Il ricavato della giornata di ieri finanzierà la cura dei malati in Brasile…

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: