gennaio 24, 2007

Una tranquilla giornata di …..

Posted in It's my life a 10:10 am di juliettttt

Dunque….Ti alzi la mattina.. dopo l’ultima notte di temperatura mite che questo inverno ha deciso di regalarti… e sogni solo una bella doccia calda… che ti rimetta al mondo…Arrivi in bagno.. e ti accorgi che lo scaldabagno è rotto… bene.. startiamo processo idraulico e affrontiamo la giornata…Tornando a casa… la sera… arrivi con la macchina e ti accorgi che… oltre al camion dei vigili dl fuoco.. ci sono i tre quarti del tuo palazzo sparsi per la via… hmhm.. ti insospettisci… parcheggi.. (ovviamente in divieto di sosta per fare presto e capire cosa succede..) e senza andare a chiedere loro cosa fosse successo (mossa troppo intelligente!!).. entri direttamente nel portone… e.. un fumo grigio ti assale.. insieme ad un odore terribile di copertone bruciato… mhhm.. torni fuori… e chiedendo ai vigili del fuoco.. (uno dei quali veramente degno di nota!) scopri che ha fatto corto una scatola dell’enel…alla base del palazzo… Sta per arrivare qualcuno dell’enel per sostituirla… ok… tappandoti il naso.. allora intanto fuggi nel portone.. e sali a casa.. dove inizi a preparare la cena.. proprio mentre  arrivano quelli dell’enel che.. appena hai preso l’orario sull’orologio del microonde per prendere il tempo e non far scuocere il riso.. ovviamente ti staccano la corrente…Che gioia!!… ma tanto oggi è venuto l’idraulico… e anche se la tua giornata non può concludersi con un bagno caldo perché lo scaldabagno ancora non ha scaldato l’acqua… ma gli 80 euro che hai lasciato all’idraulico.. che ti ha sostituito la resistenza e non sai quale altro pezzo.. (miiiiii 80 euroooo!!!) nonostante l’affermazione che tra un po’ bisognerà cambiarlo… ti fa già pregustare la doccia bollente di domani mattina… Ah… un bel sonno rilassante finalmente ti aspetta.. peccato che poi alle 4 del mattino.. un incrocio tra.. un uragano e un tifone.. mischiato con spolverate di ciclone ti sveglia abbattendosi sulla tua città..  spalancando le finestre di casa… e creando il panico per le strade… e tu continui il tuo sonno rovinato trascinandoti fino alle 7.. quando dirigendoti in bagno.. scopri che lo scaldabagno è rotto di nuovo… (GGGGRRRR)… e realizzi che  il “tra un po’” relativo al “bisognerà cambiarlo”.. constava di sole 12 ore!!! AAARRRGGGHHH.. ma sorridi ancora… (sfruttando il boiler della cucina..) fino a quando non arrivi in macchina.. e ti accorgi che sul lunotto ti aspetta sventolante e felice.. una bella multa per divieto di sosta…. No comment!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: